In un'antica dimora, in cui sono esposti reperti donati dalle famiglie locali, è il Museo Valdese di Guardia Piemontese, borgo fondato nel XII secolo da rifugiati valdesi di lingua occitana provenienti dal Piemonte. Il percorso museale ricostruisce, su più piani, la casa tipica dell'antica civiltà contadina: la camera da letto con il tipico letto a baldacchino imbottito con foglie di granturco, la cucina, la sala espositiva nella quale sono esposti anche degli abiti tipici, la soffitta in cui si trova l’antico forno ed, infine, la stalla con la cantina.
Museo Valdese