Simbolo naturalistico di San Nicola Arcella è l’Arcomagno, fenditura nella roccia a forma di arco che consente a piccole imbarcazioni di raggiungere una caratteristica spiaggetta, sul fianco destro vi è la Grotta dell'Arcomagno, all'interno una piccola sorgente di acqua dolce; la spiaggetta è raggiungibile anche a piedi attraverso un sentiero ricavato nella parete di roccia a ridosso della spiaggia Arcomagno, quella a nord di San Nicola Arcella. Sul lato nord dell'Arcomagno un'altra naturale cavità rocciosa, la Grotta di Enea, dalla quale attraverso un tunnel si accede alla Spiaggia del Prete, caratterizzata dalla presenza dell'omonima grotta e dello Scoglio dello Scorzone a poche decine di metri dalla riva.Lasciata alle spalle la baia di San Nicola Arcella, in direzione sud, si nota una particolarissima cavità nella parete rocciosa a pochi metri s.l.m., è la Grotta di Fra’ Girolamo, detta anche "A ricchia i Fra' Girolamo" per la sua forma simile ad un orecchio che genera un particolare eco di ritorno.
Arcomagno